Corso di Scacchi

 

Istruttore

 

  • 06/05/2007: conseguo il titolo di Istruttore di Scacchi della Federazione Scacchistica Italiana certificato dal C.O.N.I. (ID 104967).

  • Dal 2007: tengo corsi individuali e collettivi a vari livelli, sia in scuole pubbliche che private e circoli scacchistici tra cui la prestigiosa Accademia Scacchi Milano.

  • Dal 2009 al 2015: svolgo l'attività di Istruttore di Scacchi per l'associazione Sports Promotion, con il patrocinio della regione Trentino Alto Adige ed in collaborazione con La Gazzetta dello Sport, corsi estivi per i giovani a Canazei (TN).

  • 10/05/2011: il Direttore Finanziario IBM ITALIA S.p.A. mi invita a tenere una relazione con mia presenza nell'auditorium del Centro Mondadori di Segrate, in videoconferenza con collegamento in diretta con tutte le sedi nazionali di IBM ITALIA S.p.A., sviluppando il tema "Business analytics come gestione di grandi quantità di variabili ed anche come ci si prepara ad avere sempre il miglior piano B in qualsiasi evenienza, dunque, il concetto di management, partendo dal gioco".
    Dopo la conferenza, molto apprezzata, a seguire dibattito e commenti durante la cena in mio onore, offerta dai dirigenti IBM ITALIA S.p.A.

  • 14/12/2022: conseguo il titolo di Istruttore Nazionale di Scacchi SNaQ (Sistema Nazionale di Qualifiche dei Tecnici Sportivi) della Federazione Scacchistica Italiana certificato dal C.O.N.I. (ID 104967).

    diploma Istruttore Nazionale


  • 15/09/2023: LinkedIn Italia mi invita a tenere un Corso Introduttivo al Gioco degli Scacchi presso la loro prestigiosa sede di Milano all'interno di City Life.


    Bibliografia:

    • "Strategie degli Scacchi per vincere nel business" (Bruce Pandolfini)
    • "Scacchi e strategie aziendali" (con la collaborazione di Anatolij Karpov)
    • "Scacchi & Management" (a cura di Unichess, edito da Il Sole 24 ore)
    • "La prigione dell'impossibile" (N. Notarini)
    • "Il gabbiano Jonathan Livingston" (Richard Bach)
    • "L'Arte della guerra" (Sun Tzu)
    • "Il Principe" (Niccolò Machiavelli)
    • "Dialoghi" (Lucio Anneo Seneca)
    • "La profezia di Celestino" (James Redfield)
    • "La psicologia del giocatore di scacchi" (Reuben Fine)
    • "Scacchi e psicologia" (Stefano Vezzani)
    • "Vincere a scacchi con la psicologia" (Benko Paul - Hochberg Burt)
    • "La mossa giusta. Il senso degli scacchi per la vita" (Jonathan Rowson)
    • "Il buon senso negli scacchi" (Emanuel Lasker)

     

    Istruttore Nazionale Stefan

     

    Hanno detto di me:

    • "Stefan spiega gli scacchi a misura di deficiente, non si può non capire."
      (Robert)

    • "Ah, è tutto qui? Pensavo fosse più difficile."
      (commento relativo ad uno specifico argomento, ritenuto molto ostico)
      (Luca)

    • "Pensavo che gli scacchi fossero un gioco di grande memoria e particolari capacità, ma in realtà basta capire e comprendere i concetti: la memoria non è così importante se non ad alto livello."
      (Giacomo)

    • "È più semplice di quanto pensassi, ce la possono fare tutti tranquillamente."
      (Arianna)

    • "Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna." (Albert Einstein), "ma Stefan… ha fatto anche questo!"
      (Carlo)

    • "Magari i miei figli, che seguono il tuo corso, si impegnassero così tanto anche a scuola come negli scacchi! Negli studi faticano molto, sono svogliati, mentre a scacchi sono bravissimi e capiscono tutto con entusiamo."
      (Julia)

    • "Ti devo dire che la seduta di recupero di ieri mattina mi ha entusiasmato, perché sei stato di una chiarezza e di una professionalità mai vista!!!
      Bravo Stefan, con molti complimenti!"
      (Giuseppe)